Cancellazione dei debiti con 260 euro mensili per sei anni

Tag 06 Febbraio 2020  |
(5,00 su 5)
Loading...

Liquidazione del patrimonio senza immobile e con rata mensile

Come noto, la procedura di liquidazione permette di avviare un percorso di almeno quattro anni per poter cancellare tutti i propri debiti e soddisfare parzialmente i creditori.

Spesso all’interno di tale procedura viene posto in liquidazione anche l’immobile di proprietà del debitore. Nel caso di specie invece la liquidazione è stata promossa senza la presenza di alcun immobile e mettendo a disposizione una quota mensile da corrispondere ai creditori.

Per ulteriori approfondimenti alla procedura di liquidazione vi rimandiamo all’apposito articolo: la liquidazione del patrimonioLiquidazione del patrimonio e sovraindebitamento.

Cancellazione del debito con il solo 10%

Il Tribunale di Milano accorda la possibilità di liberarsi dai propri debiti con una rata mensile di € 260.

Nel caso in esame il debitore si è trovato in una situazione di sovraindebitamento causata dai crescenti debiti derivanti dalla propria attività di artigiano e della sua società.

Nella propria proposta di liquidazione, il debitore mette a disposizione il solo quinto del proprio stipendio pari ad € 260,00.

Per precisione si ricorda che all’interno delle procedura di liquidazione vengono di regola “annullate” tutte le altre cessioni o pignoramenti presenti sullo stipendio, e pertanto la quota mensile di € 260,00 sarà l’unica a gravare sullo stipendio del debitore. La ratio infatti dell’istituto e quello di permettere un equa distribuzione del patrimonio del debitore a favore di tutti i creditori.

Concretamente pertanto il debitore, a fronte di un debito complessivo di circa € 180.000,00 nei confronti dell’Agenzia delle Entrate dovrà restituire un importo totale di circa € 18 mila spalmato in 6 anni con una rata unica di € 260,00.

Per un maggior approfondimento si riporta il testo del provvedimento Sovraindebitamento liquidazione con rata mensile  Sovraindebitamento – procedura liquidazione per sei anni.

 

Tramite il modulo sottostante è possibile contattare lo studio legale di riferimento al fine di avere un parere sommario o un breve consulto sulla propria problematica.
La compilazione e l'invio dello stesso non comporta alcun onere o spesa da parte del richiedente.
Dopo aver ricevuto il parere preliminare, laddove vi siano i presupposti, l'utente potrà decidere liberamente se affidare o meno la propria posizione allo studio legale di competenza.
Cordialità.
Nome :
Cognome :
Città :
Provincia :
Telefono :
E-mail :* il riscontro verrà fornito tramite mail

Oggetto :

Vi contatto per esporre quanto segue:

* tutti i campi sono obbligatori

Accetto le condizioni per l'utilizzo del servizio ed esprimo il mio consenso al trattamento dei miei dati personali in conformità alle finalità di cui all' Informativa sulla Privacy.

feedback
I Feedback dei nostri clienti