Esdebitazione

Limite di ammissibilità per i crediti anteriori non insinuati nell’esdebitazione

[toc] L’art. 14-terdecies della L. n. 3/2012 non disciplina l’ipotesi dei creditori anteriori all’apertura della procedura di liquidazione che non hanno presentato la domanda di ammissione al passivo. In relazione a tale casistica  è possibile prospettare tre ipotesi: (i) i … Continua a leggere

Esdebitazione e liquidazione sono due procedure separate ed autonome

[toc] La procedura di liquidazione (art. 14-ter della legge n. 3/2012) e quella di esdebitazione (art. 14-quaterdecies) sono del tutto autonome avendo distinti presupposti, regole procedimentali ed effetti. L’esdebitazione può essere concessa a seguito di separato procedimento oppure essere la … Continua a leggere

Esdebitazione ma con il pagamento di almeno il dieci per cento

[toc] Sono dichiarati definitivamente inesigibili nei confronti del debitore incapiente i debiti maturati e indicati nel ricorso per la concessione dell’esdebitazione, in presenza dei requisiti soggettivi e oggettivi previsti dall’art. 14-quaterdecies, L. n. 3/2012, introdotto dall’art. 4-ter, co. 1, lett. m), D.L. n. 137/2020, … Continua a leggere

L’esdebitazione nel sovraindebitamento

[toc] Esdebitazione del privato e del debitore non fallibile Quando si parla di esdebitazione ci si riferisce al beneficio concesso al debitore di essere liberato da tutti i debiti residui nei confronti dei creditori concorsuali e non soddisfatti. Sostanzialmente: ho pagato quello … Continua a leggere

Accesso alla Centrale Rischi di Banca d’Italia

La Centrale Rischi è semplicemente una banca dati sull’indebitamento della clientela verso banche ed intermediari finanziari. Questa banca dati è pubblica ed è gestita dalla Banca d’Italia. In Italia esistono altre banche dati similari private, c.d. SIC – Sistemi di … Continua a leggere

Esdebitazione anche se c’è un minimo pagamento dei debiti

L’art. 142, comma 2 della Legge Fallimentare prevede che: Art. 142. – Esdebitazione. Il fallito persona fisica è ammesso al beneficio della liberazione dai debiti residui nei confronti dei creditori concorsuali non soddisfatti a condizione che: 1) abbia cooperato con gli … Continua a leggere

[contact-form-7 id="787" title="Modulo Contatti"]
feedback
I Feedback dei nostri clienti