Limite di ammissibilità per i crediti anteriori non insinuati nell’esdebitazione

[toc] L’art. 14-terdecies della L. n. 3/2012 non disciplina l’ipotesi dei creditori anteriori all’apertura della procedura di liquidazione che non hanno presentato la domanda di ammissione al passivo. In relazione a tale casistica  è possibile prospettare tre ipotesi: (i) i crediti anteriori non insinuati sono esclusi dall’esdebitazione e devono essere pagati integralmente; (ii) i crediti […]

Esdebitazione e liquidazione sono due procedure separate ed autonome

[toc] La procedura di liquidazione (art. 14-ter della legge n. 3/2012) e quella di esdebitazione (art. 14-quaterdecies) sono del tutto autonome avendo distinti presupposti, regole procedimentali ed effetti. L’esdebitazione può essere concessa a seguito di separato procedimento oppure essere la naturale prosecuzione del procedimento di liquidazione. Tribunale Mantova Sez. fall., Decr., 31-05-2021 – ritenuta la […]

Esdebitazione ma con il pagamento di almeno il dieci per cento

[toc] Sono dichiarati definitivamente inesigibili nei confronti del debitore incapiente i debiti maturati e indicati nel ricorso per la concessione dell’esdebitazione, in presenza dei requisiti soggettivi e oggettivi previsti dall’art. 14-quaterdecies, L. n. 3/2012, introdotto dall’art. 4-ter, co. 1, lett. m), D.L. n. 137/2020, conv., con modif., in L. n. 176/2020. D’altra parte resta fermo l’obbligo di pagamento del debito […]

Art. 14-quaterdecies Debitore incapiente

[toc] Legge sul sovraindebitamento – Articolo 14 quaterdecies 1.   Il debitore persona fisica meritevole, che non sia in grado di offrire ai creditori alcuna utilità, diretta o indiretta, nemmeno in prospettiva futura, può accedere all’esdebitazione solo per una volta, fatto salvo l’obbligo di pagamento del debito entro quattro anni dal decreto del giudice nel caso […]

Art. 14-terdecies Esdebitazione

[toc] Legge sul sovraindebitamento – Articolo 14 terdecies 1.  Il debitore persona fisica è ammesso al beneficio della liberazione dei debiti residui nei confronti dei creditori concorsuali e non soddisfatti a condizione che: a)  abbia cooperato al regolare ed efficace svolgimento della procedura, fornendo tutte le informazioni e la documentazione utili, nonché adoperandosi per il […]

Art. 14-duodecies Creditori posteriori

[toc] Legge sul sovraindebitamento – Articolo 14 doudecies 1.  I creditori con causa o titolo posteriore al momento dell’esecuzione della pubblicità di cui all’articolo 14-quinquies, comma 2, lettere c) e d), non possono procedere esecutivamente sui beni oggetto di liquidazione. 2.  I crediti sorti in occasione o in funzione della liquidazione o di uno dei […]

Art. 14-undecies Beni e crediti sopravvenuti

[toc] Legge sul sovraindebitamento – Articolo 14 undecies 1.  I beni sopravvenuti nei quattro anni successivi al deposito della domanda di liquidazione di cui all’articolo 14-ter costituiscono oggetto della stessa, dedotte le passività incontrate per l’acquisto e la conservazione dei beni medesimi. Ai fini di cui al periodo precedente il debitore integra l’inventario di cui […]

Art. 14-decies Azioni del liquidatore

[toc] Legge sul sovraindebitamento – Articolo 14 decies 1.  Il liquidatore, autorizzato dal giudice, esercita o, se pendente, prosegue ogni azione prevista dalla legge finalizzata a conseguire la disponibilità dei beni compresi nel patrimonio del debitore e ogni azione diretta al recupero dei crediti. 2.  Il liquidatore, autorizzato dal giudice, esercita o, se pendenti, prosegue […]

Art. 14-novies Liquidazione

[toc] Legge sul sovraindebitamento – Articolo 14 novies 1.  Il liquidatore, entro trenta giorni dalla formazione dell’inventario, elabora un programma di liquidazione, che comunica al debitore ed ai creditori e deposita presso la cancelleria del giudice. Il programma deve assicurare la ragionevole durata della procedura. 2.  Il liquidatore ha l’amministrazione dei beni che compongono il […]

Art. 14-octies Formazione del passivo

[toc] Legge sul sovraindebitamento – Articolo 14 octies 1.  Il liquidatore esamina le domande di cui all’articolo 14-septies e, predisposto un progetto di stato passivo, comprendente un elenco dei titolari di diritti sui beni mobili e immobili di proprietà o in possesso del debitore, lo comunica agli interessati, assegnando un termine di quindici giorni per […]